Italia fuori dal G8, ma nessuno si allarma

Dopo Cina e Brasile anche la Russia supera il nostro Pil. Entro 5 anni saremo scalzati anche dalla top ten.

 

Dopo 40 anni tra i grandi del mondo (a traghettarci fu Moro nel 1975) l’Italia non è più nel G8. Il nostro Paese non è più all’altezza delle potenze economiche mondiali. Dopo la Cina nel 2000 e il Brasile nel 2010, anche la Russia ci ha scavalcato. L’Italia scivola al nono posto come prodotto interno lordo, il che significa che, al prossimo vertice tra i grandi, parteciperà per questioni storiche ma non per peso economico. Un segnale della decadenza complessiva del nostro Paese.

E la situazione non è destinata a migliorare. Secondo le proiezioni di economisti ormai rassegnati, nel giro dei prossimi cinque anni ci sorpasseranno anche India e Canada, spedendoci fuori dalla top ten mondiale.

Come siamo arrivati fin qui? Semplicemente non cresciamo più. Il nostro sistema economico è fermo (nella migliore delle prospettive). Non riusciamo più a produrre sviluppo, ad attirare investimenti, a proiettare il nostro potenziale economico verso l’esterno, né tantomeno a produrre nuova ricchezza. Vivacchiamo sul passato, che per ora ci consente ancora di sederci tra i grandi, anche se non ne avremmo più diritto (il che la dice lunga anche sulla legittimità del G8 in sé).

Magra consolazione: in Europa sono messi tutti più o meno come noi. La stessa Germania subisce “l’attacco” delle economie emergenti e non riesce a stare al passo. Stesso dicasi per la Francia. Ma quantomeno i nostri “vicini di casa” dimostrano di star facendo qualcosa per uscire dall’impasse. Mentre l’Italia resta a guardarsi l’ombelico. Grazie all’incompetenza dei governicchi che hanno distrutto prima il sistema politico e di conseguenza il sistema economico italiano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...