In Toscana 23mila senza reddito. Ma la Regione “ha già fatto abbastanza”

Sciopero generale oggi in Lazio e Toscana, dove i disoccupati privi di ammortizzatori sociali sono oltre 20mila. E continuano a crescere, perché la cassa integrazione non è stata rifinanziata. Eppure il Pd ha bocciato un pacchetto di misure anti-crisi che avrebbero dato sollievo alle imprese. Motivazione? Abbiamo già dato.

Sono scesi in piazza oggi i principali sindacati per lo sciopero generale indetto contro la legge di stabilità. Una stabilità per modo di dire, che assicura tutt’altro che un futuro stabile al Paese. Nessuna vera misura per la crescita, nessun provvedimento per dare sollievo a imprese e lavoratori.

Secondo i dati forniti dai sindacati, sono più di 23mila i senza reddito in Toscana, ovvero coloro che restano fuori da qualsiasi tipo di ammortizzatore sociale. Ma il numero è destinato a salire, perché la cassa integrazione non è stata rifinanziata. E le crisi aziendali, invece, galoppano.

Eppure in questo scenario, nell’incapacità totale della Regione di gestire la situazione, il Consiglio regionale della Toscana ha bocciato un pacchetto di misure anti-crisi proposto da Gabriele Chiurli (Democrazia Diretta). In sostanza si prevedeva la sospensione del pagamento di alcune tasse che gravano sulle imprese e dei contributi per i dipendenti per un limitato periodo di tempo. La copertura dei mancati introiti sarebbe stata data da un fondo a cui avrebbero dovuto contribuire sia le regioni che il Governo. Ma il Pd ha detto no: “Signori, abbiamo già dato”. Andatelo a dire oggi in piazza, se avete il coraggio.

Un pensiero su “In Toscana 23mila senza reddito. Ma la Regione “ha già fatto abbastanza”

  1. Pingback: Cosa succede in Regione Toscana. Si vota un bilancio di soli tagli | Democrazia Diretta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...