L’Ardsu non ha soldi e sfratta gli studenti per Natale. Eppure investe 38 milioni in case

Sorpresa, l’Azienda regionale per il diritto allo studio universitario non ha soldi. Tanto da ricorrere allo sfratto coatto dei fuorisede per le vacanze natalizie. Eppure ha un piano di investimenti che fa impallidire quello della Regione Toscana e ha appena stanziato 14 milioni per una nuova residenza studentesca a Pisa. 

I conti non tornano in casa Ardsu, acronimo che sta per Azienda regionale per il diritto allo studio universitario. E c’era da aspettarselo, considerato il piano di investimenti presentato qualche settimane fa. Come anticipato da Democrazia Diretta, proprio dalle pagine virtuali di questo blog, l’Ardsu ha fatto il passo più lungo della gamba: 38 milioni di euro nel patrimonio immobiliare. Ben più di quelli messi in campo dalla stessa Regione Toscana (che resta a 26).

Una cifra notevole, tanto più se pensiamo che un pacchetto da 14 milioni è destinato ad una sola residenza studentesca, a Pisa (leggi l’articolo). E ora, con l’avvicinarsi della chiusura dell’esercizio, l’Ardsu che dovrebbe difendere il diritto allo studio fa cassa proprio sugli studenti.

Dal 23 dicembre al 7 gennaio scatta la serrata delle case dello studente. Chi vuol restare dovrà prendere posto in altri alloggi a pagamento. Armi, bagagli e tassa sul Natale. Poco importa se gli studenti non possono permettersi il biglietto per tornare a casa (solo a Firenze ci sono più di 700 stranieri), il diritto allo studio avrà pur diritto a una vacanza ogni tanto. Con il patrimonio che si ritrova, poi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...