Quanto sono legittime le leggi prodotte da un Parlamento illegittimo? Per niente!

Appello a Napolitano: Camera e Senato sono stati eletti con una legge incostituzionale e continuano a sfornare provvedimenti incostituzionali. Ai danni dei cittadini italiani, che oltre a un Parlamento eletto in modo illegittimo devono sorbirsi anche un Governo non eletto da nessuno. E le conseguenze potrebbero essere catastrofiche.

sciogliere le camere

Sono passati oltre 6 mesi da quando la Corte Costituzionale ha apertamente dichiarato incostituzionale il “Porcellum”, la legge elettorale che ha dato vita agli ultimi Parlamenti. Che dal connubio tra Pd e Pdl (tra D’Alema e Verdini) non potesse sorgere nulla di buono per gli italiani si sospettava: adesso (o meglio da qualche mese a questa parte) è sancito anche dalla Consulta che quella legge elettorale andava contro i dettami basilari della Costituzione Italiana.

Eppure questo Parlamento, eletto in maniera illegittima, continua a legiferare sulla testa degli italiani, in maniera altrettanto illegittima. Fino a raggiungere il paradosso: il Parlamento incostituzionale sta per mettere mano alla Costituzione stessa, con quell’aborto di riforma del Titolo V in discussione proprio in questi giorni.

D’altronde in Italia la democrazia è un ricordo lontano: siamo già al terzo Governo di nominati non eletti da nessuno, a capo di un Parlamento di eletti in modo incostituzionale.

Ma non abbastanza lontano per impedirci di fare appello a Napolitano: bisogna tornare a votare subito e mettere fine a questa farsa. Le conseguenze potrebbero essere catastrofiche: pensate per un attimo a cosa succederebbe se un giorno la nostra cara Europa, per dirne una, si accorgesse che le leggi promulgate da 10 anni a questa parte sono totalmente prive di legittimità. Pensate alle leggi di bilancio, alla ratifica dei trattati internazionali, pensate a tutte le finanziarie, le manovre, le contromanovre, le nuove tasse che ci sono calate sulla testa. Provate a fare due conti. E sostenete il nostro appello a sciogliere le Camere.

Leggi la mozione presentata da Gabriele Chiurli (Democrazia Diretta).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...