Separazione bancaria, c’è il primo via libera

E’ stata inviata oggi al Parlamento la proposta di legge approvata dal Consiglio regionale della Toscana per la netta separazione tra banche d’affari e banche commerciali. Adesso sarà la Camera dei Deputati ad esprimersi. Una prova del fuoco per i nostri Onorevoli…

camera deputati aula

Primo nulla osta per la proposta di legge per la separazione bancaria, presentata da Gabriele Chiurli (Democrazia Diretta) e approvata dal Consiglio regionale della Toscana durante la seduta dello scorso 1° luglio. Il testo è appena stato inviato al Parlamento. Adesso toccherà agli Onorevoli Deputati esprimersi sulla necessità di reintrodurre il principio di separazione tra banche commerciali e banche d’affari. Sarà la Camera dei Deputati a discuterne per prima.

Chi fosse interessato a seguire l’iter della legge, elaborata sul modello del Glass-Steagall Act, può fare riferimento alla deliberazione del Consiglio regionale della Toscana n. 52 del 1° luglio e al numero di protocollo 13213/2.12, con la quale è stata trasmessa alla Camera in data 22 luglio 2014.

In ogni caso, noi di Democrazia Diretta continueremo a vigilare sull’iter della legge per la separazione bancaria in Parlamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...