Fibromialgia, il primo passo concreto in Regione Toscana

Istituire un Coordinamento regionale dedicato alla sindrome della Fibromialgia, attivare un numero verde specifico, concordare un protocollo terapeutico da applicare all’interno di una rete di centri specializzati. Questi i principali indirizzi contenuti nella mozione approvata oggi all’unanimità dal Consiglio regionale della Toscana.

sanità, toscana, asl toscana

La mozione, presentata dal consigliere Gabriele Chiurli (Democrazia Diretta) e sottoscritta dai colleghi Stefano Mugnai (Forza Italia), Maria Luisa Chincarini (Centro Democratico) e altri, apre un nuovo scenario per i cittadini toscani affetti dalla sindrome fibromialgica.

La Fibromialgia colpisce tra 1,5 e 2 milioni di italiani e insorge in età adulta, prevalentemente tra le donne. Si tratta di una malattia complessa e debilitante, caratterizzata da dolore muscolare cronico diffuso e astenia, associato a una vasta gamma di disturbi funzionali, come mal di testa, disturbi del sonno e dell’apparato digerente.

“Sintomi – spiega il proponente Chiurli – che compromettono gravemente la qualità della vita, ma che troppo spesso, a causa della mancanza di un protocollo omogeneo di riconoscimento e terapia della Fibromialgia, vengono trascurati o curati in modo superficiale”.

“Di qui l’importanza di attivare un Coordinamento a livello regionale – continua Chiurli – e un protocollo terapeutico che possa essere applicato e sottoposto ai debiti controlli, all’interno di una rete di centri specializzati distribuiti in tutta la Toscana”. La mozione prevede infine la predisposizione di una campagna informativa rivolta a cittadini toscani e medici di medicina generale, per sensibilizzare tutti gli attori coinvolti nei confronti di una malattia, la Fibromialgia, ancora poco conosciuta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...