Giornate intense per Democrazia Diretta: “Partire dalla Toscana per cambiare il Paese”

Studio Rai Firenze per tribuna elettorale

Un momento della registrazione di questa mattina nello Studio Rai di Firenze

Sono giorni di piccoli, grandi spostamenti, di incontri con i cittadini, di scambi telefonici, di dirette televisive, da una città all’altra della Toscana. Sono giorni intensi in Toscana per far conoscere cosa fa Democrazia Diretta e chi è il candidato che sostiene a governatore della Toscana, Gabriele Chiurli.

Vi raccontiamo la sua giornata di oggi: questa mattina Chiurli, era a Firenze, nella sede Rai regionale per un confronto elettorale con gli altri 6 candidati a governatore. La trasmissione registrata, andrà in onda tra poche ore, alle 18.15 su Rai 3. “Partire dalla Toscana per cambiare le cose nel Paese – ha risposto Chiurli – La nostra richiesta fondamentale è tornare al rispetto totale della Costituzione”. E sulla questione aeroporto di Peretola su cui è stato chiamato a intervenire, Chiurli ha ribadito il suo no come già espresso con voto contrario da consigliere in Regione perché, ha detto, “Pisa è vicina e non vedo la necessità di penalizzare ancora la Piana fiorentina”.

Gabriele Chiurli nello studio di registrazione di Radio Toscana

Gabriele Chiurli nello studio di registrazione di Radio Toscana

Chiurli a Radio Toscana

Chiurli a Radio Toscana

Dalla Rai a via dei Pucci, in centro, sempre a Firenze per registrare uno spot radiofonico. Nella foto Chiurli si sta confrontando con i redattori di RadioToscana, per decidere sul messaggio elettorale. Oggi il primo passaggio è andato in onda su Radio1 Rai alle 14. E, subito dopo, di corsa verso Prato per un altro appuntamento televisivo con Tv Prato.

Questa sera l’appuntamento più atteso: Chiurli sarà insieme ai cittadini per un confronto pubblico a Quarrata al Circolo Arci Olmi – “Parco Verde” (in via Galigana 417) organizzato da “Riprendiamoci il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana” per parlare di scie chimiche, geoingegneria  e pesticidi. Si parlerà, dunque, anche di scie chimiche, tema che Chiurli ha approfondito anche nei suoi due anni da consigliere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...